Concerti a impatto zero

Natura

L’esperienza della musica dal vivo nel rispetto della natura.

In una bella sera d’estate non c’è niente di più bello del ritrovarsi in un prato ad ascoltare un concerto tanto atteso. Ma quanto costa, in termini di impatto ambientale, un evento di questo tipo? Molto, se si contano gli spostamenti con auto e furgoni necessari per l’allestimento, l’energia elettrica, lo smaltimento dei rifiuti e molto altro.

È per questo che gli organizzatori di eventi e gli artisti hanno iniziato a pensare s.m.a.r.t. ovvero sostenibile, misurabile, accessibile, rispettoso dell’ambiente e delle persone.

Ma quali sono le soluzioni possibili per “riparare i danni”?
Qualcuno sceglie di compensare le emissioni di CO2 aderendo a progetti di riforestazione in varie parti del mondo o permettendo ai fan di piantare un albero a proprio nome.

Altre iniziative riguardano invece la scelta di energia pulita a impatto zero, come la creazione di un palco con pannelli fotovoltaici in grado di alimentare lo spettacolo.

Chi organizza Festival e Rassegne musicali si è adeguato a questa nuova tendenza e propone diverse iniziative per realizzare le manifestazioni in modo green: per esempio l’utilizzo dei bicchieri riutilizzabili, o di materiale riciclato per la creazione di gadget e la raccolta differenziata dei rifiuti.

E cosa può fare, nel suo piccolo, chi i concerti va ad ascoltarli?
Cercare di muoversi con i mezzi pubblici o in bicicletta e comportarsi civilmente, non abbandonando la sua spazzatura in giro.

Ma questo ovunque, non solo ai concerti.

Buona e leggera anche per l’ambiente

Aiutare l’ambiente è soprattutto una questione di scelte. Come quella operata da San Benedetto quando ha creato il Progetto Ecogreen.
Progetto Ecogreen è una linea di prodotti pensata per chi ama l’ambiente e studiata per contribuire a preservare le risorse del nostro pianeta. Tutta la filiera, infatti, segue un programma di azioni volte a ridurre l’impatto ambientale e compensare le emissioni di gas dell’effetto serra tramite l’acquisto di crediti per finanziare dei progetti dedicati.
Una scelta importante, che può fare chiunque ogni giorno scegliendo di bere Acqua San Benedetto Progetto Ecogreen

San Benedetto Benedicta